Westworld 3: Aaron Paul entra nel cast!

L’attore statunitense Aaron Paul, principalmente conosciuto per l’eccezionale interpretazione di Jesse Pinkman (premiata con tre Emmy Awards nel 2010, 2012 e 2014), co-protagonista dell’acclamata serie televisiva Breaking Bad, farà parte del cast di Westworld 3.

Il primo sito ad aver confermato e divulgato la notizia è stato Deadline, grazie al quale sappiamo che l’attore sarà un personaggio fisso della serie, sebbene per ora lo show mantenga segreti i dettagli.

Anche lo stesso Aaron Paul ha comunicato la sua presenza nel cast tramite un post su Instagram, sotto il quale ha ricevuto tantissimi commenti positivi e congratulazioni da parte dei fan, che finalmente rivedranno il proprio idolo nei panni di un nuovo personaggio di una serie di successo di questi ultimi anni.

Aaron scrive:

Mi sembra di essere in un sogno, Dolores. Mi puoi svegliare da questo sogno? Mi sento fortunato e onorato di poter finalmente parlare di questo mio piccolo segreto. Grazie Jonah e Lisa e a tutta la troupe di Westworld per avermi permesso di venire a giocare nel parco. Ci vediamo presto.

Per chi ancora non conoscesse le serie tv thriller-fantascientifica di HBO, Westworld è un parco divertimenti molto singolare, in quanto rappresenta un microcosmo in stile Far West popolato da cowboy androidi creati per consentire ai visitatori un’esperienza realistica e senza regole.

Infatti, a chiunque decide di provarla è concesso di fare tutto ciò che vuole senza alcuna ripercussione morale e legale. A tal fine il dottor Ford, creatore e capo del parco, aggiorna continuamente gli androidi per renderli sempre più simili agli umani.

Per ora, HBO non ha annunciato la data d’uscita di Westworld 3 ma, da alcune dichiarazioni dei due showrunner Jonathan Nolan e Lisa Joy, possiamo dedurre che dovremo aspettare fino al 2020.

Per quanto riguarda Aaron Paul, attualmente sta girando la prima stagione della serie antologica Are You Sleeping for Apple e ha anche recitato e prodotto la serie Hulu The Path.

Loading...

Fonti: Deadline; The Hollywood Reporter.