Weinstein non vorrebbe farsi curare: “È tutta una cospirazione contro di me”

In questi giorni il caso Weinstein ha fatto davvero scalpore e, in seguito all’articolo del Times, sempre più attrici hanno vuotato il sacco accusando il produttore di molestie sessuali. In questo pezzo abbiamo riportato tutte le attrici molestate che hanno recitato in almeno una serie tv. Harvey Weinstein, nel frattempo, sarebbe stato “spinto” a seguire una cura per la dipendenza dal sesso presso una clinica, ma sembrerebbe tutt’altro che collaborativo. Stando a quanto riportato dalla rivista People, Weinstein avrebbe assunto un atteggiamento provocatorio e una fonte anonima avrebbe affermato che “non sta dando retta a nessuno, passa il tempo a dormire e si difende dicendo di essere vittima di una cospirazione”.

In sostanza, il produttore avrebbe accettato passivamente il trattamento presso il resort extralusso in Arizona, dove avrebbe comunque la possibilità di rilassarsi nel centro benessere, giocare a golf e utilizzare regolarmente il cellulare. Secondo un’altra fonte, “gli specialisti e almeno un medico vanno da lui e si assicurano che stia assumendo la terapia seriamente”.

Loading...

È un bene che tutto sia venuto alla luce, anche perché pare che il caso Weinstein stia facendo da apripista ad altri simili. Giusto ieri, abbiamo visto come l’attore Finn Wolfhard (Stranger Things) abbia licenziato il suo agente per trascorsi di abusi sessuali.