The Handmaid’s Tale: la serie potrebbe durare 10 stagioni, parola dello showrunner

Ad un solo giorno di distanza dalla notizia che The Handmaid’s Tale 2 farà capolino sulla piattaforma Hulu il prossimo 25 aprile, il regista della serie ne sforna inaspettatamente un’altra che farà molto piacere (forse) a coloro che l’hanno amata: The Handmaid’s Tale potrebbe durare ben 10 stagioni!

Leggi anche: 10 cose che potreste non sapere su Elisabeth Moss

Lo showrunner Bruce Miller rivela inoltre che, se la serie dovesse proseguire per così tanto tempo, non si discosterebbe affatto dal libro da cui è tratta: “L’arco temporale che racconterò sarà di pari passo con quello del romanzo. Le persone parlano spesso di quanto la serie si discosti dalle parole della scrittrice, ma non è così”. In questo modo Miller, in un’intervista per The Hollywood Reporter, cerca di tranquillizzare i fan su cosa aspettarsi da queste probabili 10 stagioni: “Stiamo raccontando la stessa identica storia, semplicemente lo stiamo facendo in maniera più lenta dove Margaret Atwood ha invece scritto frettolosamente”.

Tra molteplici flashback e la voglia di combattere contro una società malata che sfrutta e minaccia il sesso femminile, la seconda stagione di The Handmaid’s Tale sarà incentrata sulla vita dei ribelli, sia nel presente che prima che Gilead prendesse pieno potere del regime. Siete curiosi di vederla? Allora godetevi un assaggio della season 2 con questo trailer!

 

Loading...

Via: DigitalSpy