The Frankenstein Chronicles: Netflix acquista la serie ispirata al capolavoro di Mary Shelley

The Frankenstein Chronicles è una miniserie drama debuttata nel 2015 sulla rete televisiva britannica ITV e si ispira ai personaggi e agli eventi legati al celebre romanzo gotico Frankenstein della scrittrice Mary Shelley, pubblicato nel 1818. La serie vede come protagonista Sean Bean (Game of Thrones) nei panni dell’investigatore John Marlott.

Marlott, nella Londra del lontano 1827, trova il corpo senza vita di una giovane ragazza sul Tamigi. Durante l’autopsia emerge l’agghiacciante verità: il corpo è composto da parti di più bambini, cuciti ed assemblati assieme in quella che sembra l’opera di un folle chirurgo. L’investigatore John inizia così una ricerca sui più recenti casi di bambini scomparsi, mentre loschi personaggi della politica e dell’ambiente medico londinese cercano in tutti i modi di mettergli i bastoni tra le ruote dal momento che, a causa delle allucinazioni di cui soffre, viene considerato pazzo da tutta la comunità.

Netflix US ha recentemente acquistato i sei episodi di cui è composta The Frankenstein Chronicles sperando che ottenga più successo di quanto non ne abbia avuto sulla rete televisiva britannica ITV. Purtroppo però, nonostante la pressione esercitata dalla piattaforma, la Endemol Shine International (compagnia distributrice dello show) non ha ancora autorizzato l’acquisto della serie in molteplici paesi del mondo. Di conseguenza, molto probabilmente, dovremmo aspettare un po’ prima che possa essere vista anche in Italia.

The Frankenstein Chronicles è prodotta dalla Rainmark Films ed il produttore esecutivo è Frank Doelger (Game of Thrones).

 

Loading...

Via: Variety

Tags: