The End of the F***ing World: piovono giudizi positivi, il 100% su Rotten Tomatoes

Una settimana di diffusione è bastata a celebrare la serie basata sul fumetto di Charles Forsman come una delle novità più appetibili di questa stagione. Ben otto rilevanti riviste hanno dato ottimi pareri (o raccolto feedback, sentenziando un buon voto) su The End of the F***ing World, in onda nel Regno Unito su Channel 4 e All 4 dal 27 ottobre 2017 e disponibile su Netflix dal 5 gennaio.

In breve tempo lo show si è aggiudicato il punteggio massimo del 100% su Rotten Tomatoes, portale online che aggrega recensioni, informazioni e notizie sul mondo del cinema e delle serie TV. «Una storia dall’intensità acuta e sanguinosa» è stato l’elogio della rivista Variety, «inquietante e divertente, a volte notevolmente, entrambi allo stesso tempo» aggiunge Radio Times.

Dal genere comedy-drama è questa «baldoria fatta nell’inferno degli adolescenti», così come descritta da TV Insider, e «dovrebbe – per The Hollywood Reporteressere seguita e amata nella sua torta di gloria.»

Mentre il quotidiano canadese The Globe and Mail rassicura il pubblico sulla «schiettezza del titolo», che rimanda uno show che per quanto possa sembrare “sinistro” sorprenderà rivelandosi «allo stesso tempo divertente, saggio e favoloso», Digital Spy ritiene che The End of the F***ing World stia ottenendo con Netflix una buona chance di raggiungere il grande pubblico e ottenere così il successo che merita: «Credici sulla parola e parti con James e Alyssa per un viaggio su una strada contorta, esilarante e toccante, non te ne pentirai.»

Insomma, sono già sette buone e documentate ragioni per tuffarsi in questo nuovo serial drama basato su «una storia d’amore che rientra nella categoria delle più strane e tra le più avvincenti che siano mai state portate sul piccolo schermo negli ultimi tempi», parola di Serializzàti. Quest’ultima e ottava critica positiva, infatti, è proprio la nostra (trovate qui la recensione). Buona visione!

Via: Digital Spy