The Crown: Claire Foy rivela la battaglia di suo marito contro un tumore

Se siete fan della serie The Crown vi sarete di certo accorti che i protagonisti della famiglia reale inglese si ritrovano ad affrontare situazioni piuttosto drammatiche a livello amoroso. Ahimè, la vita non si limita a dare problemi solo nelle serie tv e la nostra protagonista di The Crown, Claire Foy ne è l’esempio: l’attrice ha dovuto affrontare i suoi problemi proprio dietro “le quinte” della serie.

L’attrice 33enne ha rivelato durante un intervista al The Sun che suo marito, l’attore Stephen Campbell, ha dovuto combattere contro un tumore diagnosticatoli al cervello durante le riprese della seconda stagione della serie.

Claire ammette di non aver rivelato alla figlia cosa stesse realmente succedendo, ma il resto della sua famiglia era consapevole del triste avvenimento e lei lo poteva percepire.

Si sono conosciuti durante le riprese di “Season of The Witch” e sposati nel 2014.

L’attrice vincitrice del Golden Globe per il suo ruolo di Elisabetta II, ha ammesso che si è sforzata al massimo durante le riprese della seconda stagione per mantenere i suoi doveri lavorativi con la costante paura che sarebbe potuta diventare vedova.

A Campbell era stato diagnosticato un tumore benigno alla ghiandola pituitaria alla base del cervello alla fine del 2016; l’uomo si è ripreso completamento dopo l’intervento.

La stessa Foy, in passato, ha dovuto affrontare lei stessa gravi problemi di salute: all’età di 17 anni Claire combatté contro un tumore benigno all’occhio per circa un anno. Questa battaglia non scoraggiò di certo l’attrice, ma anzi la diede la forza necessaria per aggrapparsi alla vita, inseguire i propri sogni e diventare una star.

 

Loading...

Fonte: Elle Uk