Supernatural 14: Jensen Ackles suggerisce che Dean potrebbe metterci un po’ a tornare

Giovedì 11 ottobre verrà trasmessa negli Stati Uniti la premiere della quattordicesima stagione di Supernatural.

Come i fan già sanno, la stagione precedente era terminata in maniera angosciante, quando l’Arcangelo Michele ha preso il corpo di Dean. La nuova stagione partirà proprio con questa premessa e, benché sia abbastanza opinione comune che ad un certo punto il vero Dean tornerà al suo posto, Jensen Ackles ha ipotizzato che la soluzione al problema non sarà immediata, e che quindi andrà ricercata in più puntate. A tal proposito, ha infatti dichiarato:

Michele resterà più a lungo di quanto non pensino i fan, anche se nemmeno Dean resterà lontano per troppo tempo.

Da parte sua, Misha Collins, che nella serie interpreta Castiel, ha dichiarato che il suo personaggio farà tutto ciò che è in suo potere per riavere Dean indietro; si comprometterà a tal punto da stringere patti con ogni demone disponibile pur di riuscirci, non lascerà davvero nulla di intentato.

Scrivere queste puntate senza poter contare sulla presenza di un personaggio chiave quale è Dean, ha dichiarato Andrew Dabb, showrunner della serie, è stata una vera sfida.

E sarà una vera sfida anche per i fan portare pazienza e assistere allo svolgersi di questa vicenda che ancora una volta mette a dura prova i fratelli Winchester.

Loading...

Fonte: Digital Spy