Supernatural 13: una vecchia conoscenza potrebbe tornare nella nuova stagione

Chi non muore si rivede. Questa regola universale vale per tutti tranne che per i personaggi di Supernatural, dove chi muore prima o poi si rivede comunque, in genere più forte e incavolato di prima.

John Winchester, sacrificatosi per salvare il figlio maggiore Dean, potrebbe tornare nel corso di Supernatural 13. Jeffrey Dean Morgan è al momento impegnato a pianificare la guerra totale contro Rick nei panni di Negan in The Walking Dead, ma non ha nascosto che gli piacerebbe calarsi nuovamente nel ruolo di papà Winchester. “Ne parliamo da tempo ormai” ha rivelato l’attore. “E’ di Supernatural che stiamo parlando e in Supernatural i personaggi ritornano. Spero che sia così anche per John, Sam e Dean se lo meriterebbero, voi fan ve lo meritereste!”.

Nonostante l’ultima apparizione di John risalga alla ormai lontana seconda stagione, nel corso degli anni il filo di collegamento tra lui e i figli non si è mai perso del tutto: tra appunti di viaggio scarabocchiati qua e là e vecchie audiocassette, Dean continua a guidare la sua vecchia Impala e Sam continua a criticarlo appena possibile ma, anche se non lo ammetterà mai, inizia pian piano a convincersi del fatto che John fosse un brav’uomo in fondo.

Supernatural 13
Nel corso nella passata stagione abbiamo anche visto Dean in compagnia di una mazza chiodata molto simile a Lucille, chiaro riferimento a Negan.

Il ritorno del personaggio è dunque possibile, Jeffrey Dean Morgan si è detto favorevole e la serie lo permette. Che sia un ritorno vero e proprio o un semplice cameo, sarebbe bello se in Supernatural 13 Sam e Dean avessero finalmente la possibilità di chiarire col padre ogni faccenda lasciata in sospeso al momento della sua prematura morte. Dopo tutte le disavventure passate e i guai certi a cui stanno per andare incontro si sono guadagnati un po’ di felicità, non trovate?

Loading...

Fonte: DigitalSpy