Stranger Things: Ecco quanto guadagnano i ragazzi del cast

I ragazzi di Stranger Things sono diventati delle vere e proprie star. Dopo il grande successo della serie tv, i loro cachet stanno aumentando. Secondo alcune fonti, quasi tutti i ragazzi del cast di Stranger Things stanno negoziando le loro retribuzioni per le stagioni future dello spettacolo.

Millie Bobby Brown (13, Eleven), Finn Wolfhard (14, Mike), Gaten Matarazzo (15, Dustin) e Caleb McLaughlin (16, Lucas) hanno guadagnato 30.000 dollari a episodio per la prima e la seconda stagione (di cui potete leggere la nostra approfondita recensione!) con un bonus extra dopo l’uscita della serie. Non si parla di Noah Schnapp, che interpreta Will Byers, poichè nella prima stagione appare meno rispetto agli altri ragazzi.

Il cast ha firmato per sei anni ( la terza stagione infatti è già in sviluppo) e i manager dei ragazzi hanno affermato che le negoziazioni dei nuovi cahet inizieranno nel 2018. Non è noto se la stella emergente Millie Bobby Brown (che presto vedremo nel sequel di Godzilla) negozierà separatamente dai ragazzi. Dopo il successo del blockbuster di Warner Bros. It, che è emerso come il film d’orrore con gli incassi più alti, Finn Wolfhard (che ha interpretato Richie Tozier nel film horror) porterebbe percepire più denaro.

Sfruttando il successo della serie tv, Netflix avrebbe voluto rilasciare la stagione tre e quattro di Stranger Things più velocemente, una dietro l’altra. Ma i creatori Matt e Ross Duffer e i produttori esecutivi Shawn Levy e Dan Cohen hanno abbattuto l’idea, dal momento che sembrava non fosse possibile produrre episodi in fretta. Con questa idea fuori gioco, il piano sarà invece quello di creare storie che vadano al passo con la crescita dei ragazzi.

Stranger Things può essere definito il più importante franchise di Netflix, che ha superato altri successi originali Netflix come Orange is the New Black, e le co-produzioni di Marvel come Daredevil e The Defenders.

La popolarità e il successo in età così giovane, hanno spesso rovinato la vita di molti attori bambini. Per questo i Duffer Brothers vogliono procedere con cautela nel rispetto delle future carriere dei ragazzi, che si sono trovati coinvolti in un vero e proprio fenomeno della cultura pop.

Tutti gli episodi di Stranger Things 2 sono ora disponibili su Netflix. A proposito, avete visto come erano vestiti gli attori al party di lancio della seconda stagione?

Fonte: Comicbook

 

Loading...