Stranger Things: Netflix sguinzaglia un esercito di Dustin in giro per New York

Il New York Comic Con (dove è stato di recente annunciato il crossover tra The Walking Dead e Fear the Walking Dead) non è l’unico evento degno di nota nella Grande Mela negli ultimi giorni. Un esercito di Dustin direttamente da Stranger Things è in città: avete capito bene, ci sono ben venti ragazzi vestiti come il personaggio interpretato da Gaten Matarazzo in giro per le strade.

È stata Netflix a sguinzagliarli, in collaborazione con l’agenzia Doner L.A. per pubblicizzare la seconda stagione di Stranger Things (in uscita, per i pochi che ancora non lo sanno, il 27 ottobre). I Dustin scorrazzano per New York a bordo di alcuni risciò, dai quali viene emanata a palla della musica anni ’80.

Stranger Things

I risciò e la tempistica con cui sono comparsi non sono casuali: il compito dei Dustin è quello di accompagnare i fan diretti al Comic Con. “I ragazzi e le loro biciclette sono una parte importante della prima stagione, quindi ci è sembrata una scelta naturale usare i risciò. Da lì, abbiamo lavorato a qualcosa con cui i fan avrebbero potuto interagire in maniera reale” ha spiegato Jason Gaboriau, CCO di Doner L.A.

Sul perché invece sia stato scelto Dustin anziché Eleven, Nancy, Mike o chiunque degli altri personaggi, a Doner L.A. sembrava che Dustin fosse “sia iconico che amato dai fan, sapevamo che le persone lo avrebbero immediatamente riconosciuto e si sarebbero esaltati per la nuova stagione”. Come dare torto all’agenzia: noi abbiamo persino dedicato un articolo ai motivi per cui vorremmo un fratellino come Dustin!

Stranger Things 2 sarà disponibile su Netflix da venerdì 27 ottobre.

Fonte: Adweek

Loading...