Stranger Things: Eleven e Steve avrebbero dovuto morire entro la fine della prima stagione!

Il libro Stranger Things: Worlds Turned Upside Down: The Official Behind-The-Scenes Companion è stato appena lanciato sul mercato, che già si iniziano a diffondere alcune delle gustose notizie contenute al suo interno.

Una in particolare sta facendo il giro del web, e per un valido motivo: i fratelli Duffer, creatori della serie, hanno infatti dichiarato che la sceneggiatura originale prevedeva la morte di due personaggi importanti nella prima stagione. E siamo così contenti che le cose siano andate diversamente. Infatti, nel libro si racconta che

Eleven avrebbe dovuto sacrificarsi per salvare gli altri. L’idea era quella fin dal principio, ma quando realizzammo che la serie avrebbe potuto proseguire oltre la prima stagione, capimmo che c’era bisogno di lasciarla vivere, perché in fondo era chiaro che l’intero show, per funzionare, aveva bisogno di lei. E poi, arrivati a quel punto era chiaro anche quanto Millie fosse speciale, e Eleven avrebbe dovuto tornare se Stranger Things fosse proseguito.

Giù le mani da Eleven, oppure noi vi faremo…lei vi farà pentire! Dopo lo shock iniziale, scopriamo chi è il secondo fortunello che ha avuta salva la vita: Steve Harrington, interpretato da Joe Keery, con la sua chioma super fonata non avrebbe dovuto sopravvivere. Steve si è presentato come personaggio piuttosto sgradevole, un teppistello bulletto che però nel tempo è maturato, è cambiato molto e alla fine, nella seconda stagione, risultava addirittura un bravo ragazzo, affidabile e fraterno con il gruppo dei giovani protagonisti. Secondo la sceneggiatura originale, lui avrebbe solo dovuto essere un teppistello con una brutta fine già prenotata e pronta ad attenderlo prima ancora che la stagione uno finisse. Ma dopo che è cambiato e si è riscattato, vogliamo che restino anche lui e il suo ciuffo brillantinato.

In fondo, tutto è bene ciò che finisce bene…almeno finché dal Sotto Sopra qualcos’altro tornerà a creare guai, e onestamente non vediamo l’ora!

Leggi anche: Stranger Things: acquistabile il libro che contiene approfondimenti e curiosità sulle prime due stagioni

Fonte: Bloody Disgusting

Loading...

Tags: