Stranger Things 3: David Harbour potrebbe aver suggerito il periodo d’uscita preciso

I fan della serie paranormale di Netflix sanno già che nel 2018 non vedranno tornare sul piccolo schermo i loro beniamini. Un paio di settimane fa, l’attore che interpreta Hopper aveva lasciato intendere che Stranger Things 3 debutterà nel 2019, ma di recente ha suggerito una data più precisa. D’altronde la produzione della terza stagione comincerà nel mese di aprile, e un’uscita per l’anno prossimo è oltremodo improbabile.

Leggi anche: 10 domande che ci siamo posti alla fine della seconda stagione

“Non ho il diritto di dire niente. Ma se ci ragionate, la prima stagione è stata distribuita il 15 luglio, la seconda il 27 ottobre. Mantenendo la stessa cadenza, quale potrebbe essere il prossimo periodo d’uscita? Scommetterei gennaio o febbraio 2019, ma non ne sono certo. Mi piacerebbe fosse il prima possibile, ma vogliamo fare le cose per bene e quindi abbiamo bisogno di tempo. Ciò che conta di più è realizzare un bel prodotto”, ha così affermato David Harbour.

Attenderemo con (im)pazienza, insomma. E speriamo vivamente di rivedere tutto il cast al completo, anche se Mike Wheeler potrebbe avere meno spazio nei prossimi episodi (ne abbiamo parlato qui). Non ci resta che aspettare per avere conferme, confidiamo nella clemenza dei fratelli Duffer e di Netflix.

Loading...