Stranger Things 2: nuovo trailer e prime considerazioni

La notte di Halloween, Will ha visto una specie di ombra… forse tutto questo succede per una ragione.
Pare ormai ovvio che la permanenza di Will nel Sottosopra lo abbia definitivamente compromesso. E la cosa non è solo nella sua testa. Anzi. Nel trailer finale di Stranger Things 2 – ma come avevamo potuto vedere già nella scorsa stagione – Will sta male. Lo studieranno? Sarà diventato come Eleven?

“Che diavolo ha mio figlio?”, si chiede sua madre e ce lo chiediamo un po’ anche noi. Il mostro si avvicina, nessuno può dormire sonni tranquilli. E stavolta pare che tutti dovranno averci a che fare. Ci mostrano anche una Eleven – con i capelli cresciuti – un po’ arrabbiata. Molto arrabbiata. Ma con chi ce l’avrà?

Trailer con un sottofondo musicale avvincente, che rievoca le sensazioni delle musiche degli anni ’80, cui lo show rende omaggio. La regia si conferma spettacolare dai piccoli spezzoni che Netflix ci ha concesso di vedere: toni spettrali, urla, ospedali, più misteri da risolvere, scene da cardiopalma.

Hai ancora quella mazza?
Mazza? Quale mazza?
Quella coi chiodi!

Loading...

Il finale ci è piaciuto molto. E promette altrettanto. Possiamo aspettarci grandi cose da questa stagione! Non ci resta che aspettare il 27 ottobre per scoprirlo, nel frattempo trovate qui tutte le informazioni su Stranger Things 2.