One Chicago: il primo crossover nelle nuove avventure della città del vento

Sta finalmente per terminare l’attesa dei fan delle serie tv prodotte da Dick Wolf: il 26 di settembre, infatti, prenderà il via su NBC la settima stagione di Chicago Fire, insieme alla quarta stagione di Chicago Med e alla sesta stagione di Chicago P.D..

È stato confermato anche che il primo episodio crossover andrà in onda il 3 di ottobre, e vedrà un intreccio di vicende su più livelli. Per cominciare, i nostri beniamini della Caserma 51 saranno impegnati nello spegnimento di un terribile incendio, che causerà gravi danni e metterà in pericolo uno dei vigili del fuoco. In Chicago Med, a seguire, l’équipe dell’ospedale si ritroverà a dover gestire l’emergenza straordinaria legata all’incendio, con numerose vittime in arrivo al pronto soccorso fra cui, lo avete capito, il membro della 51 in pericolo di vita. In contemporanea all’emergenza inaspettata, assisteremo ad un avvenimento che riguarderà da vicino i fratelli Halstead. Per finire, entreranno in scena gli agenti dell’intelligence agli ordini di Voight per individuare e dare la caccia al responsabile del gravissimo incendio che ha innescato l’intera vicenda.

Ora, naturalmente, va considerato l’intero contesto in cui questo avvenimento avrà luogo: come già confermato ufficialmente, infatti, alcuni equilibri sono cambiati fra i personaggi delle serie. In Chicago Fire, ad esempio, non sarà più presente Gabriella Dawson la quale, in seguito all’ennesima crisi con il marito Matt Casey, ha deciso di partire indefinitamente per Porto Rico. Ci vorrà più di qualche puntata perché il povero Tenente a capo del Camion 81 si riprenda dal colpo, e non è escluso che la sofferenza personale non lo porti a compiere qualche azione avventata sul campo. Per quanto riguarda Chicago Med, la terza stagione si è conclusa lasciando alcune situazioni in “forse”: Will Halstead ha chiesto a Natalie Manning di sposarlo, lei accetterà? E il dottor Rhodes opterà per un trasferimento, oppure rimmarrà al Med? Possiamo invece aspettarci una new entry in Chicago P.D., probabilmente ad ingrossare le fila di chi darà filo da torcere a Voight, già nei guai alla fine della scorsa stagione per aver ucciso un sospettato in quella che sembrava essere una spedizione punitiva, in seguito alla morte dell’agente Olinsky. Si tratta del sovrintendente Katherine Brennan (che verrà interpretata da Anne Heche).

Insomma, gli ingredienti per una miscela esplosiva e ricca di sorprese ci sono tutti…si torna a Chicago!