Nightflyers: l’horror sci-fi di George R. R. Martin sarà presto una serie TV?

George R. R. Martin è universalmente conosciuto come lo scrittore delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, il ciclo di romanzi da cui è tratto il celeberrimo Game of Thrones (a proposito, avete letto dell’ultima teoria su Jon e Daenerys?). L’autore è oggi all’opera sia sul prossimo libro della saga, intitolato The Winds of Winter, che sui cinque chiacchierati spin-off ambientati a Westeros. Ma Martin non è solo questo: tra libri e racconti, la raccolta dei suoi lavori è davvero immensa e spazia fra più generi, dal fantasy del Trono di Spade al fantascientifico racconto Nightflyers, che pare sarà presto trasformato in una serie televisiva.

Nightflyers racconta la storia di un gruppo di esseri umani che, alla vigilia della distruzione della Terra, decide di imbarcarsi sulla più avanzata navicella spaziale esistente, la Nightflyer per l’appunto, viaggiando fino ai più remoti confini del sistema solare pur di intercettare un’astronave di origine aliena che potrebbe avere la chiave per la sopravvivenza del genere umano. Inutile dire che l’equipaggio si ritrova presto in difficoltà andando incontro a un numero crescente di problemi che li portano a dubitare l’uno dell’altro, rendendo il loro ritorno a casa tutt’altro che certo.

Nightflyers
George R. R. Martin e la copertina del suo racconto Nightflyers, tradotto in italiano come Dieci piccoli umani.

Il pilot della serie è stato ordinato lo scorso maggio da Syfy e, se le ultime trattative tra NBCUniversal e Universal Cable Productions andranno a buon fine, potremo presto vedere la serie completa in streaming globale su Netflix.

Loading...

Fonte: DigitalSpy