Netflix raccoglie 2 miliardi di dollari per ampliare i contenuti in catalogo

In un annuncio pubblicato sul sito Netflix Investors, la piattaforma streaming ha annunciato l’intenzione di raccogliere 2 miliardi di dollari per investirli nella creazione di contenuti originali e nell’acquisto di contenuti di terzi. Non è la prima volta che il colosso dello streaming raccoglie cifre astronomiche; altre quattro volte negli anni passati, infatti, ha raccolto cifre superiori al miliardo di dollari per l’investimento in contenuti con cui ampliare il catalogo.

Netflix CEO Reed Hastings

Gli investitori non si sono tirati indietro, sottoscrivendo in gran numero l’iniziativa di Netflix. Che l’azienda abbia grande fiducia del supporto dei suoi finanziatori è cosa nota, e questi finanziamenti vengono considerati nell’ottica di garantire ricavi a lungo termine. Netflix riscuote un successo indiscusso, tuttavia la creazione continua di nuove piattaforme streaming concorrenti con contenuti di alta qualità – molti i nomi coinvolti, fra cui Amazon, You Tube, Hulu e i newcomers Disney e DC Comics – ha impresso un ulteriore impulso a migliorare e ampliare i contenuti offerti.

Netflix è agguerrita e determinata a mantenere il suo primato nel mercato dello streaming; si preannuncia forse una “streaming war” a tutto vantaggio dell’utenza?

Leggi anche: Apple lancerà il suo servizio streaming e Netflix e Amazon: l’obiettivo è raddoppiare l’offerta di contenuti originali

Fonte: The Wrap

Loading...

 

Tags: