Neil Gaiman lavorerà a nuove serie TV in esclusiva per Amazon

Parlando di urban fantasy è davvero molto difficile, se non addirittura del tutto impossibile, non accennare a Neil Gaiman. Scrittore, giornalista e fumettista, Gaiman è recentemente intervenuto in veste di sceneggiatore nella produzione di alcune serie televisive ispirate ai suoi stessi lavori letterari come Lucifer o American Gods. Good Omens andrà presto ad aggiungersi alla lista e, mentre noi ce ne staremo comodamente seduti sul divano ad assistere allo scatenarsi dell’Apocalisse più bizzarra e caotica che il mondo abbia mai visto, Gaiman sarà probabilmente nel vivo di uno dei suoi periodi lavorativamente parlando più proliferi: lo scrittore ha infatti recentemente firmato un accordo esclusivo che lo porterà a mettere la propria illimitata immaginazione al servizio degli Amazon Studios. Quest’ultimi hanno riconosciuto in Gaiman un fenomenale talento, capace di “dare vita a mondi avvincenti, multidimensionali e narrativamente unici.

Dal canto suo Neil Gaiman si è detto particolarmente elettrizzato al pensiero di poter essere parte integrante dei nuovi progetti: “Sono entusiasta di sapere che avrò una casa in Amazon dove potrò fare un tipo di televisione che nessuno ha mai visto prima ha affermato la scrittore.

Amazon

“Ciò che mi ha fatto decidere di restare è stato vedere quanto mi sia piaciuto lavorare con il team Amazon alla realizzazione di Good Omens: sono persone intelligenti e immensamente appassionate, non si sono lasciate spaventare dalla diversità dello show ma anzi hanno dimostrato di essere tremendamente determinati a lavorare su qualcosa di unico tanto quanto lo ero io”.

Cosa dovremo dunque aspettarci di vedere nel corso dei prossimi mesi? Questo solo la mente di Gaiman può saperlo ma, conoscendo il personaggio, probabilmente si tratterà di qualcosa di certamente singolare e bizzarro, totalmente sopra alle righe, storie al limite della realtà caratterizzate dalla sagace ironia ormai divenuta tratto distintivo nei lavori dell’autore.

Loading...

Fonte: Digital Spy