Il Nome della Rosa: Diffuso il teaser trailer della serie tratta dal romanzo di Umberto Eco

E’ stato diffuso nei giorni scorsi un accattivante teaser trailer di Il Nome della Rosa, serie televisiva realizzata a partire dal libro omonimo di Umberto Eco che arriverà nella primavera nel 2019 con otto episodi della durata di un’ora ciascuno:

The Name of the Rose promo

EXCLUSIVE: Check out the first promo for forthcoming drama The Name of the Rose.Set in Italy in 1327, the series follows Franciscan monk William of Baskerville (John Turturro) and his apprentice Adso of Melk (Damien Hardung) as they arrive at a secluded monastery in the Alps, where they witness a series of murders. While Baskerville and Adso are searching for the killer, the Pope orders merciless inquisitor Bernard Gui (Rupert Everett) to destroy the Order of St Francis – with Baskerville on his list.The cast also includes Michael Emerson, Sebastian Koch, James Cosmo, Richard Sammel, Fabrizio Bentivoglio, Greta Scarano, Stefano Fresi, Tcheky Karyo and Piotr Adamczyk.Italian producers 11 Marzo Film and Palomar have partnered with Tele München Group and broadcaster Rai for the eight-hour event series, which is due to air next spring. Director Giacomo Battiato co-wrote the show alongside Andrea Porporati and Nigel Williams, with TMG’s sales arm TM International distributing the historical drama around the world.

Publiée par Drama Quarterly sur Vendredi 12 octobre 2018

 

Nel luglio 1981, a soli otto mesi dalla sua prima pubblicazione, il romanzo si guadagnò l’ambito Premio Strega, il più alto riconoscimento letterario italiano, per poi essere successivamente premiato anche in Francia e negli Stati Uniti. Nel corso degli anni le avventure dell’ex inquisitore francescano e del suo fidato discepolo sono state lette, studiate e parodiato da intere classi di studenti nelle aule di liceo o nelle università, arrivando a essere riconosciute come vero e proprio capolavoro contemporaneo da cui venne tratto il famoso film con Sean Connery nel 1989.

 

Il Nome della Rosa
Scena tratta dal film del 1989 in cui si possono notare gli intricati cunicoli della biblioteca.

Liberamente ispirata ai racconti di Sherlock Holmes e del dottor Watson di cui segue la medesima struttura investigativa caratterizzata da pungente umorismo, la storia di Il Nome della Rosa vede protagonisti Guglielmo da Baskerville e il monaco novizio Adso da Melk recarsi in un monastero benedettino sperduto tra le Alpi Italiane a causa di un importante incontro religioso tra una delegazione papale e i maggiori esponenti francescani dell’epoca. I due si ritroveranno invischiati in una serie di macabri omicidi che troveranno soluzione solo grazie al potere deduttivo e al raffinato intelletto superiore di Guglielmo.

La serie nasce dalla collaborazione tra le italiane Rai Fiction, 11 Marzo Film e Palomar con la tedesca Tele München Gruppe. Nel cast, oltre ai talenti nazionali Fabrizio Bentivoglio, Stefano Fresi e Greta Scarano, ci saranno anche eccellenze straniere come John Turturro nei panni del protagonista Guglielmo da Baskerville, Rupert Everett nel ruolo dell’inquisitore Bernardo Gui e Michael Emerson, il Benjamin Linus di Lost e l’Harold Finch di Person of Interest nelle vesti del riservato e ansioso abate incaricato di fare da tramite tra le parti in causa.

Il Nome della Rosa

Emerson in particolare ha definito l’opportunità di lavorare all’interno di Il Nome della Rosa come il sogno di una vita finalmente divenuto realtà: “Per un attore come me, cresciuto leggendo troppi libri, si tratta di un progetto favoloso”.

In Italia Il Nome della Rosa andrà in onda su Rai 1 mentre all’estero la serie verrà spartita tra vari network: la BBC si occuperà della trasmissione nel Regno Unito, AMC provvederà agli Stati Uniti mentre Sky la renderà disponibile per la Germania e, con ogni probabilità, per il resto del mondo.

Loading...

Fonte: Drama Quarterly