Helena Bonham Carter nella prossima stagione di The Crown?

Netflix ha prodotto e distribuito, nel giro di un anno, le prime due stagioni della serie The Crown, che segue le vicende della regina Elisabetta II e della famiglia reale da prima della sua incoronazione. Da subito, i creatori e i produttori hanno spiegato che l’idea è quella di produrre un totale di sei stagioni, per coprire l’intera vita della regina, ma con un particolare davvero unico. Ogni due stagioni, l’intero cast viene cambiato per poter rappresentare al meglio il passaggio del tempo e l’invecchiamento dei reali. Naturalmente, la bravissima Claire Foy, che ha interpretato Elizabeth nelle prime due stagioni, è troppo giovane per poter sembrare credibile come sovrana di oltre 40 anni. Per questo, l’attrice ha salutato il ruolo che la ha portata alla fama e ha passato il testimone a Olivia Colman.

Ma per il momento, questo è l’unico ruolo confermato. Se per il successore di Matt Smith non si sa ancora nulla (girano voci su Michael Sheen o David Tennant come possibili Philip), per quanto riguarda la principessa Margaret, sembra proprio che sarà Helena Bonham Carter a sostituire Vanessa Kirby.

L’attrice ha dichiarato di non avere ancora ricevuto la conferma, ma ha fatto capire che è più che interessata a ricoprire questo ruolo e che ci sono serie discussioni in atto per ottenerlo. Bonham Carter, oltre ad essere una bravissima attrice e ad avere ricoperto ruoli memorabili – più di tutti forse quello della crudele Bellatrix Lestrange nella saga di Harry Potter – ha anche già messo un piede all’interno della vita dei reali quando, nel 2010, ha interpretato la madre di Elisabetta ne Il discorso del re.

Perciò sa quello che la aspetta. Inoltre, il fatto che lei stessa sia così diversa da ciò a cui si è abituati quando si pensa alle attrici di Hollywood, con il suo stile particolare e fantasioso e con il suo sguardo misterioso, potrebbe essere perfetta per interpretare la principessa Margaret come la presentano nella serie, una donna angosciata dal fatto di dover obbedire alla sorella, ma incapace di rinunciare ai suoi agi e al suo titolo per non esserlo più.

Sappiamo, inoltre, che nelle prossime stagioni verrà sicuramente affrontato uno dei temi più scottanti che hanno toccato la famiglia reale: il suo divorzio. Chi meglio di Helena Bonham Carter può interpretare la principessa in un momento così delicato?

Speriamo quindi che Bonham Carter venga confermata come Margaret, perché sarebbe la sua interprete perfetta e la degna sostituta della emergente e bravissima Kriby.

Loading...

Fonte: Digital Spy