Game of Thrones 8: la teoria che vuole Jon e Meera gemelli è sempre più debole

Il tempo che trascorre tra la fine di una stagione e l’inizio di un’altra lascia ai fan tanto tempo a disposizione, i quali si dilettano nel pensare a teorie sull’evoluzione della storia in Game of Thrones 8 o sul passato dei personaggi: alcune risultano verosimili… le altre un po’ meno. Una delle più bizzarre teorie proposte dagli appassionati riguarda in prima persona il personaggio di Meera Reed, interpretato da Ellie Kendrick.

Un numero consistente di fan infatti crede fermamente che Meera e Jon Snow siano gemelli: stando a quanto dice questa teoria i due sono entrambi figli di Lyanna Stark, che diede loro la vita poco prima di morire nella Torre della Gioia.

Leggi anche: 19 cose che potrebbero cadere nell’ultima stagione di GoT

A confermare la teoria ci sarebbe il fatto che sia Ned Stark (padre/zio di Jon Snow) sia il padre di Meera, Howland Reed, siano gli unici sopravvissuti alla battaglia della Torre della Gioia. Strana coincidenza non trovate? In aggiunta, secondo i libri di George R.R. Martin, Jon e Meera pare abbiano la stessa età il che rende la teoria sempre più credibile.

Tuttavia, questa bizzarra teoria sembra trovare sempre meno conferme in quanto Ellie Kendrick non ha ancora ricevuto una chiamata da parte dei produttori di Game of Thrones per unirsi alle riprese della stagione finale. “Non so se tornerò. È strano perché tutti continuano a chiedermi cosa succederà o se sarò nella prossima stagione. La verità è che non lo so. Sto aspettando che il telefono squilli così potrò scoprirlo, ma non ha ancora squillato”, ha affermato l’attrice. Se Meera non ci sarà in Game of Thrones 8, sarà difficile oltre che inutile svelare che lei e Jon sono in realtà gemelli, no?

Speriamo che Ellie venga contattata al più presto, perché come ben saprete il cast principale ha già iniziato a girare l’ultimissima stagione che probabilmente non andrà in onda prima del 2019, il che vi lascerà tanto tempo per pensare a nuove teorie e al finale!

Loading...

Fonte: Digital Spy