Game of Thrones: Maisie Williams confessa di non vedere l’ora che lo show finisca

Abbiamo visto tanti attori crescere durante Game of Thrones. Alcuni hanno iniziato a recitare da bambini, divenendo adolescenti o addirittura adulti e basando la loro vita completamente su quel determinato personaggio a cui danno un volto. È più che comprensibile che dopo aver vissuto anni nello stesso contesto, alcuni attori abbiano voglia di sperimentare qualcosa di completamente diverso e di cimentarsi in nuovi ruoli. Come la nostra Maisie Williams (Arya Stark in Game of Thrones).

Maisie ci confessa infatti di non vedere l’ora che Game of Thrones finisca per dare finalmente sfogo a cio che vuole fare davvero, dal momento che recitare nella serie l’ha privata di questa possibilità: “Sono davvero entusiasta all’idea che finisca, sarà bello interpretare ruoli che voglio fare. Potrò mostrare al mondo che tipo di attrice voglio essere e potrò anche dare una svolta alla mia carriera”, racconta l’attrice.

Maisie ci rivela inoltre di una sua grande passione per i film indipendenti, che pare stia decollando: “Ho appena avviato una compagnia di produzione, solo adesso riesco a realizzare quanto possa essere duro il mondo dell’industria. Ma ad essere onesti, è questo il posto in cui ho sempre voluto essere”, spiega.

Le riprese degli ultimi episodi dell’ottava stagione di Game of Thrones non sono ancora iniziate, ma Kit Harington (Jon Snow) ci rivela di sapere già tutto al riguardo: “Ho pianto alla fine!” ha raccontato, “Abbiamo passato 8 anni nello show, nessuno ci tiene più di noi”.

Via: DigitalSpy

 

Iscrivetevi ai gruppi Il Trono di Spade Italia – I Sette Regni e il Trono Di Spade – GoT Italia.

Loading...

Mettete il like alle pagine: I Manzi di GoT ϟ, ~ Le migliori frasi de “The GOT” ~ e Chiamarsi Sansa tra amici senza meriti di sfiga.