Game of Thrones: George R.R. Martin ha un’idea per un ulteriore spin-off

I fan di Game of Thrones e di Martin in generale aspettano il prossimo anno pregustando tutte le novità che, proprio dal 2019, inizieranno ad arrivare: dalla stagione conclusiva della serie tv Game of Thrones, al relativo spin-off attualmente nelle prime fasi di pre-produzione, ambientato migliaia di anni prima rispetto agli eventi narrati nella serie principale, al nuovo romanzo a cui Martin sta lavorando con impegno, pur con qualche difficoltà.

Credits: HBO

Ma potrebbe non essere finita qui: l’ultima trovata che la mente instancabilmente creativa di Martin ha avuto mette ulteriore carne al fuoco: l’autore avrebbe infatti avuto un’idea per un nuovo spin-off di Game of Thrones, ambientato in contemporanea a GoT, ma che si concentri su vicende molto diverse. In occasione di un’intervista al New York Times, ha infatti dichiarato:

Volevo realizzare uno show chiamato Spear Carriers, che sarebbe ambientato durante gli eventi narrati in Game of Thrones, ma che non seguirebbe Dany, Tyrion e Jaime. Sarebbe piuttosto così: ecco la storia di questo tizio nella City Watch; ecco la storia di una prostituta in uno dei bordelli di Littlefinger; ed ora la storia di un mimo che passa in città per eseguire i suoi trucchi di giocoleria. E poi, tutti questi personaggi verrebbero coinvolti negli eventi narrati.

Penso che sarebbe davvero divertente da realizzare. Chissà se sarà in grado di convincere HBO a farlo!

In fondo, il mondo di Game of Thrones è talmente vasto che potrebbe contenere moltissime storie “secondarie”, tutte valide per essere raccontate senza deludere i fan della serie. Voi cosa ne dite, trovate che la nuova idea di Martin sia interessante?

Loading...

Fonte: Digital Spy