Game of Thrones 8: è ufficiale, l’ultima stagione andrà in onda nel 2019

Il 2018 sentirà la mancanza della regina delle serie TV, che ormai da 7 anni a questa parte eravamo abituati a seguire ininterrottamente: sì, parliamo proprio Game of Thrones. L’epopea di fantasia è rimandata al 2019, come ha annunciato la HBO giovedì 4 gennaio, confermando mesi e mesi di speculazioni su quando draghi, metalupi e leoni sarebbero tornati per l’ottava ed ultima stagione.

Il canale non ha rilasciato una data di uscita ufficiale per gli ultimi sei episodi dello show. Ha tuttavia confermato che le puntate saranno scritte dagli showrunner David Benioff e D.B. Weiss, così come Bryan Cogman e Dave Hill. Come già annunciato, Benioff e Weiss avranno anche il compito di dirigere – incluso l’episodio finale – al fianco di David Nutter e Miguel Sapochnik.

A dicembre, Sophie Turner, che nello show interpreta Sansa Stark, aveva rivelato a Variety che lo show non sarebbe ritornato prima del 2019, confermando ciò che il suo collega Liam Cunningham (Ser Davos) aveva affermato in precedenza.

Ad ottobre, infatti, Cunningham ha annunciato che i lavori di produzione dell’ottava stagione sarebbero iniziati nell’estate del 2018, il che, vista la mole di lavoro post-produzione richiesta dallo show, impedirebbe a Game of Thrones di mandare in onda la sua première prima della fine dell’anno. Nell’intervista a Variety di dicembre, Sophie ha affermato che mancherebbero ancora “6 o 7 mesi” prima della fine delle riprese per l’ultima season.

Loading...

Fonte: TV Line