Game of Thrones 8: Cersei potrebbe apparire senza veli in una nuova scena di nudo integrale

Una delle parti più intense, visivamente potenti ed emotivamente toccanti dell’intera serie di Game of Thrones è quella riguardante il Cammino della Vergogna, il percorso di espiazione che una Cersei Lannister completamente nuda, spogliata di potere, orgoglio e dignità, ha dovuto affrontare per le vie di Approdo del Re mentre una folla urlante la ricopriva di insulti e resti di cibo.

Game of Thrones 8

In realtà il corpo nudo apparso in quelle sequenze non è quello di Lena Headey ma quello della sua controfigura Rebecca Van Cleave, guidata passo dopo passo dalla stessa Headey lungo tutto il percorso. Grazie all’abile lavoro di manipolazione dell’immagine svolto dal team addetto agli effetti visivi le espressioni facciali di Lena Headey sono poi state applicate sul corpo di Rebecca Van Cleave, ottenendo come risultato la straziante sequenza che noi tutti oggi conosciamo.

Le riprese di Game of Thrones 8 sono attualmente in corso e pare che Rebecca Van Cleave sia stata richiamata a Dublino sul set della serie dove sembrerebbe essersi trattenuta per almeno tre giorni.

Game of Thrones 8
Rebecca Van Cleave.

Un post dell’attrice comparso su Instagram qualche giorno confermerebbe la sua presenza in Game of Thrones 8. Tra le molte righe dedicate gli obbiettivi raggiunti negli ultimi anni si può leggere la seguente frase: “Ho una gran brutta cera, sono sudicia, aggrovigliata e infagottata dentro a una di quelle tende da campeggio facili da montare ma sto facendo quello che amo insieme ad alcuni dei migliori attori e crew del mondo. Oggi è stato un giorno magico”.

La necessità di convocare Rebecca è con ogni probabilità legata a una scena di nudo integrale riguardante in un qualche modo Cersei. Il particolare della tenda potrebbe inoltre suggerire riprese all’aperto, quindi un’ambientazione nelle gelide terre del Nord.

Fonte: DigitalSpy