Friends: Ross e Rachel non si sarebbero dovuti lasciare nei piani originali

Chiunque abbia visto o sia fan della serie Friends sicuramente ricorderà la litigata che ha portato alla rottura della coppia Ross e Rachel, coronata dall’indimenticabile urlo del paleontologo : “WE WERE ON A BREAK”.

Qualunque sia la vostra opinione in merito alla rottura, che voi siate dalla parte di Ross o Rachel, non importa perchè il nostro intento non è aprire una discussione in merito, ma rivelarvi che le cose non sarebbero dovute andare così, almeno secondo i piani originali dei creatori della serie.

Uno dei produttori esecutivi di Friends, Kevin S. Bright, ha rivelato in una recente intervista che secondo il piano iniziale la coppia sarebbe dovuta rimanere insieme, ma gli sceneggiatori della serie ( Marta Kauffman e David Crane) hanno cambiato idea e realizzato la serie come oggi la conosciamo.

“Inizialmente quando abbiamo creato la coppia Ross & Rachel non li abbiamo pianificati in questo modo, è cambiato un pochino più tardi. Ci hanno permesso di divertirci con la serie e hanno dato alle persone qualcosa  per la quale fare il tifo. Eravamo consapevoli che il pubblico volesse che loro restassero insieme, ma ci siamo resi conto ,quando li abbiamo fatti mettere insieme, che non c’era più nessuna tensione sessuale.”

La rottura della coppia ci ha sicuramente spezzato il cuore mentre guardavamo gli episodi, ma dall’altro lato ci ha fatto apprezzare molto di più il loro happy ending alla fine di Friends; insomma non tutto il male viene per nuocere!

 

Loading...

Fonte: Digital Spy

Tags: