Charlie Heaton di Stranger Things fermato in aeroporto a causa del presunto possesso di cocaina

La seconda stagione di Stranger Things ha fatto il suo debutto ieri sulla piattaforma digitale di Netflix catalizzando l’attenzione a livello pressoché globale. Tante le iniziative a tema, in alcune delle maggiori città sono magicamente sbucati pezzi di Sottosopra dal nulla, in Italia è possibile partecipare allo Stranger Binge, la sessione collettiva di binge racing che si terrà oggi pomeriggio a Milano, e chiamare il 348 2321492, uno speciale numero totalmente gratuito attivato per l’occasione dove la simpatica voce di Dustin vi avvertirà dei pericoli sparsi per le vie del centro abitato.

Per celebrare l’evento giovedì sera si è tenuto a Los Angeles il party per la season première.

Stranger Things
I giovani protagonisti della serie, in una foto scattata durante i festeggiamenti.

Tra volti noti e new entry, gli attori sul palco erano davvero tantissimi ma la particolare assenza di uno dei personaggi principali non è passata inosservata. Charlie Heaton, l’attore che interpreta Jonathan Byers nella serie, non ha potuto partecipare all’evento perché fermato poche ore prima al LAX per presunto possesso di cocaina. Nonostante il quantitativo fosse davvero minimo non è comunque sfuggito ai cani dell’antidroga. Il giovane ventitreenne è stato prontamente bloccato e obbligato a fare ritorno immediato in Inghilterra dopo che si è visto negare l’accesso agli Stati Uniti. L’introduzione nel paese di sostanze stupefacenti da parte di un cittadino straniero costituisce infatti un reato e la legge prevede che il soggetto in questione possa essere ritenuto inammissibile e pertanto rimpatriato con il primo volo disponibile, com’è successo in questo caso.

Non è chiaro per quanto tempo Charlie Heaton non potrà entrare negli States. Per il momento Netflix ha preferito non dichiarare nulla sull’incidente e su possibili ripercussioni future riguardo l’apparizione dell’attore all’interno di Stranger Things.

Loading...

Fonte: Deadline