Il cast di The Big Bang Theory saluta Stephen Hawking un’ultima volta

The Big Bang Theory
Share on Facebook188Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Molti di voi sapranno ormai della triste perdita subìta dalla comunità scientifica nelle ultime ore: nella giornata di ieri, mercoledì 14 marzo 2018, il noto matematico e astrofisico Stephen Hawking si è spento nella sua casa di Cambridge all’età di 76 anni, dopo aver passato oltre cinque decenni combattendo contro la sua malattia.

Oltre a essere diventato celebre grazie ai suoi studi sulla cosmologia quantistica e sull’origine dell’universo, Hawking è stato anche più volte citato all’interno di diversi film grazie alla sua autoironia e al pungente sarcasmo, comparendo come personaggio animato ne I Simpson, in Futurama, ne I Griffin e in Due Fantagenitori (dove dimostra al professore del piccolo Timmy che in certi casi 2+2 può dare come risultato 5, LOL). In carne e ossa è stato possibile vederlo in Star Trek: The Next Generation e, molto più recentemente, in The Big Bang Theory, in cui è apparso per ben cinque volte appoggiando e approvando l’operato di Sheldon Cooper il quale lo venera alla stregua di un idolo ritenendolo un mostro sacro della fisica di cui seguire fedelmente le orme.

The Big Bang Theory

Venuto a conoscenza del fatto accaduto, il cast della famosissima sitcom televisiva ha voluto omaggiare Hawking con un ultimo caloroso saluto diffuso poi attraverso i social: “Alla memoria di Stephen Hawking. E’ stato un onore poterlo avere in The Big Bang Theory. Grazie per avere ispirato noi e il mondo”.

Oltre a Jim Parsons (Sheldon), che ha manifestato il proprio cordoglio tramite una sintetica nota di ringraziamento, anche Johnny Galecki (Leonard), Kaley Cuoco (Penny) e Mayim Bialik (Amy) hanno sentito il bisogno di esprimere la loro vicinanza alla famiglia Hawking attraverso alcune emozionanti frasi in suo ricordo: “Stephen Hawking è libero dai vincoli fisici di questa condizione terrena in cui noi tutti esistiamo e volteggia ora sopra alle nostre teste meravigliandosene. Non soltanto la sua genialità, anche il suo senso dell’umorismo mancherà disperatamente a ciascuno di noi. L’abbiamo fatto ridere e lui ha fatto ridere noi. La sua vita e la sua carriera lavorativa sono stati materia di studio da noi di The Big Bang Theory che ora siamo migliori grazie a ciò. Ci mancherà moltissimo ma il mondo gli è grato per la conoscenza e il coraggio che ha lasciato lungo il suo cammino. Grazie Dr. Hawking per essere stato fonte di ispirazione per ciascuno di noi.

Fonte: TVLine

Share on Facebook188Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Commenti

Tag dell'articolo
Altri di Giulia Campedelli

Il cast di The Big Bang Theory saluta Stephen Hawking un’ultima volta

1880Molti di voi sapranno ormai della triste perdita subìta dalla comunità scientifica...
Leggi tutto