Bryan Cranston: “Penso che la carriera di Kevin Spacey sia finita”

Bryan Cranston ha risposto all’ondata di accuse di molestia e/o violenza sessuale venute a galla recentemente e riguardanti molti vip di Hollywood, affermando che secondo lui la carriera di Kevin Spacey è ormai finita.

I commenti di Cranston seguono una serie di accuse fatte ai danni di Spacey, il quale è ora indagato dal Metropolitan Police per molestia sessuale. Parlando al BBC Newsbeat, Cranston ha affermato che, pur non avendo visto casi di molestia in prima persone, “sappiamo tutti che è successo”. Riferendosi a Spacey in particolare, ha affermato: “È un attore fenomenale, ma non è proprio una brava persona. Penso che la sua carriera sia ormai finita”.

Leggi anche: Tutti gli uomini che hanno accusato Kevin Spacey di molestie sessuali

Cranston ha riflettuto sull’abuso di potere “quasi animalesco” nell’industria cinematografica, concludendo col pensiero che Hollywood sia oggetto di un necessario cambiamento in fatto di atteggiamento. “Questi comportamenti non sono adeguatamente controllati, finché qualcosa del genere non accade. I pilastri del passato stanno cadendo. Ora tutto è esposto”.

All’inizio di questa settimana è stata presa una decisione che concerne il licenziamento di Kevin Spacey dal cast del film “Tutti i Soldi del Mondo (prossimamente in uscita), sostituendo il suo ruolo da protagonista con quello di Cristopher Plummer. L’attore ha dovuto inoltre affrontare altre accuse nella scorsa settimana, dopo che la giornalista Heather Unruh ha affermato che Spacey avrebbe molestato suo figlio di 18 anni nel 2016. L’accusa iniziale che ha dato origine allo scandalo è stata quella di Anthony Rapp, famoso per il suo ruolo in Star Trek: Discovery, il quale ha affermato che la star di House of Cards lo avrebbe molestato quando questi aveva soltanto 14 anni. Spacey è anche stato licenziato da Netflix, dopo che 8 lavoratori di House of Cards lo hanno accusato di molestie sessuali. Un portavoce dell’attore ha rivelato che Spacey sarebbe ora in terapia, cercando di curarsi.

Loading...

Fonte: Digital Spy