Brit Marling di The OA si aggiunge alla lunga lista di donne molestate da Weinstein

Brit Marling, co-creatore e attrice di The OA, è la più recente tra la lunga fila di donne che hanno presentato accuse di molestie sessuali contro il produttore hollywoodiano Harvey Weinstein. Trovate qui tutte le attrici molestate che hanno recitato in una serie tv.

In un pezzo per The Atlantic, la Marling ha scritto riguardo la sua esperienza nel tentativo di forgiare una carriera da attrice, e ha riflettuto su quanto fosse importante che le donne siano “economicamente indipendenti”. Ricordando una riunione che ha avuto con Weinstein in un hotel nel 2014, Brit Marling ha scritto sul suo incontro con lui. “Anche io sono andata all’incontro pensando che forse tutta la mia vita sarebbe potuta per cambiare meglio. Mi è stato chiesto di incontrarlo in un bar dell’hotel. Ho incontrato però una giovane assistente donna, che mi ha detto che la riunione si sarebbe tenuta al piano superiore, nella sua suite, perché era molto occupato”, riporta l’attrice. “Mi sono messa in guardia, ma ero tranquilla vista la presenza di un’altra donna della mia stessa età accanto a me. Poi però ho sentito una morsa allo stomaco quando, all’improvviso, lei è uscita dalla stanza e sono rimasta da sola con lui”.

Raccontando di come Weinstein le abbia chiesto se desiderasse un massaggio prima di proporle di farsi una doccia insieme, la Marling ha confessato di essere “paralizzata da una paura crescente”.

 

Loading...