Breaking Bad, il film: Bryan Cranston vuole intepretare Walter White, ma…

Come annunciato ieri, presto inizieranno i lavori di produzione del film dedicato alla nota serie tv Breaking Bad, che seguirà le vicende di un uomo in fuga e verrà girato nel contesto della città di Albuquerque, nel Nuovo Messico.

Il film, che finora porta come titolo provvisorio Greenbrier, ha galvanizzato il popolo dei fan della serie, che subito si sono posti la domanda: vedremo anche Walter White?

Ebbene, da una parte i fan in questione possono sentirsi tranquillizzati, perché poche ore dopo la notizia del film, l’attore Bryan Cranston ha affermato che sarebbe ben felice di tornare ad interpretare il protagonista di Breaking Bad nella pellicola. Da una parte. Perché dall’altra, Cranston ha anche aggiunto un piccolo dettaglio: nessuno della produzione di Greenbrier lo avrebbe contattato per chiedergli di prender parte alle riprese.
Ahia.

Breaking Bad
Credits: AMC

Parlando proprio di questo come ospite dello show The Dan Patrick Show, l’attore ha infatti dichiarato:

Sì, pare proprio che ci sarà une versione cinematografica di Breaking Bad. Ma, onestamente, io non ho nemmeno letto il copione, quindi non saprei che dirvi. Non mi è stata mandata la sceneggiatura, non ho letto il copione, quindi logicamente viene da chiedersi se Walter White sarà o no presente nel film.

Nonostante ciò, Cranston stesso ha anche ammesso che Vince Gilligan, produttore della serie tv ora al lavoro sul film, gli avrebbe rivelato l’idea di realizzare la pellicola, e che gli avrebbe anche rivelato dove questa si collochi temporalmente rispetto alla serie tv. Ecco le sue parole:

Oh, mi piacerebbe molto farne parte. Se Vince Gilligan mi chiedesse di collaborare, assolutamente sì, lo farei. Quell’uomo è un genio. La storia è fantastica, ci sono parecchie persone che volevano vedere un qualche completamento a tutte queste vicende lasciate in qualche modo aperte. L’idea, per quel che ne so, coinvolge almeno un paio di personaggi la cui storia non era stata narrata fino in fondo.

Quindi, con queste affermazioni alla mano, è naturale pernsare che Greenbrier potrebbe seguire sia Breaking Bad che Better Call Saul, collocandosi come sequel. Ricapitolando, pensiamo dunque ad un sequel che riprenderà le vicende di “almeno un paio” di personaggi con conti ancora aperti, proseguendo con la linea temporale senza tornare indietro, inseriti nella vicenda di un uomo rapito e in fuga, e tutto questo in assenza di Walter White.

Naturalmente, ci aspettiamo più informazioni a riguardo una volta iniziate le riprese di Greenbrier.

Loading...

Fonte: Digital Spy