Big Little Lies 2: ecco perché è stata cambiata la regia

Se avete seguito la diretta dei Golden Globe – o letto in giro qualche articolo al riguardo – saprete che Big Little Lies ha vinto quasi tutti i premi in cui era candidato domenica notte.
L’acclamatissima serie tv targata HBO ha portato a casa ben quattro statuette, tra cui Miglior serie tv e le restanti tre sono andate alle stelle della recitazione Nicole Kidman, Alexander Skarsgard e Laura Dern.

Il mese scorso abbiamo anche avuto la conferma che la serie tornerà per una seconda stagione! Lo farà, tuttavia, senza il regista Jean-Marc Vallée, che ha diretto i sette episodi della prima.

La produttrice esecutiva Reese Whiterspoon si è espressa così a riguardo, durante la conferenza stampa tenuta in occasione dei Golden Globe: «Siamo profondamente grati a Jean-Marc Vallée per il suo talento artistico e per aver messo anima e cuore nel nostro prodotto», tuttavia, quando hanno iniziato a pianificare la seconda stagione, Vallée era già occupato. «Abbiamo cercato di venirci incontro, ma volevamo tornare in onda il prima possibile, perché la gente lo chiede a gran voce

Loading...

Sarà il regista di Trasparent e I love Dick, Andrea Arnold, a dirigere gli episodi della seconda stagione. La Whiterspoon è entusiasta di scoprire come continueranno le storie delle madri di Monterey: «Siamo tutti contenti di tornare sul set. E siamo altrettanto felici di poterlo fare di nuovo insieme