Arrow 6: la première suscita opinioni contrastanti da parte della critica

Nel corso della serata di giovedì 12 ottobre ha debuttato negli USA la première di Arrow 6, dopo il finale scioccante della precedente season, e sembra che la critica sia divisa a tal riguardo.

Attenzione! Da qui in poi spoiler sulla première di Arrow 6.

La puntata in questione, intitolata “Fallout”, ha infatti rivelato che solo un personaggio è morto nell’esplosione del potente Lian Yu nella quinta stagione. Dopo l’esplosione, solo Samantha (interpretata da Anna Hopkins) si è procurata delle ferite, non prima di aver chiesto ad Oliver (Stephen Amell) di prendersi cura del loro figlio – un compito destinato a diventare complicato dopo che Arrow è stato scoperto essere Freccia Verde durante il telegiornale della sera, trasmesso nei momenti finali della première. E mentre alcuni critici hanno saputo apprezzare quella svolta dell’ultimo minuto, altri hanno affermato di essersi aspettati di più dall’episodio.

Ecco un riassunto delle recensioni più importanti della stampa americana:

IGN: “Arrow è passato da uno dei suoi migliori episodi mai trasmessi ad uno dei più deludenti nella memoria recente. Le ramificazioni dell’attacco finale di Prometheus sono risultate molto meno convincenti di quanto sperato. E mentre alcuni personaggi stanno traendo beneficio dall’attuale status quo, la serie deve ancora stabilire una chiara e convincente direzione per la nuova stagione. Spostare la messa a fuoco sull’identità segreta di Ollie nei minuti finali dell’episodio sembra non essere stata la mossa migliore”.

Den of Geek: “Come ogni première che si rispetti, siamo stati lasciati con tutta una serie di domande da svelare nel corso della stagione. Chi ha salvato Black Siren dall’esplosione di Lian Yu? Che cosa farà con la T-Sphere che ha rubato dalla tana? Cosa è successo a Malcolm Merlyn? Cosa succederà a Thea? Come cambierà la vita di Oliver ora che è stato smascherato?”.

EW: “Nonostante Fallout non rientri nella lista dei migliori episodi di Arrow, la serie funziona ancora per la maggior parte. Arrow ha delle difficoltà nelle première perché i finali, che siano buoni o meno, tendono a dare una svolta alla serie, il che significa che nella première c’è il compito di spiegare come stanno le cose senza addentrarsi troppo negli episodi a venire. La quinta stagione è stata la migliore di tutto lo show, e la scrittura, la direzione e le performance della première della sesta mi danno fiducia che Arrow 6 possa mantenere alta la qualità dei suoi episodi”.

We Got This Covered: “Quello che ho visto finora mantiene lo stesso grado di emozioni della quinta stagione e non ha grandi difetti di cui parlare”.

Arrow 6 ritorna giovedì 19 ottobre.

Loading...

Fonte: Digital Spy

Tags: