Andrew Kreisberg finisce nella rete degli accusati di molestie sessuali

Sembra una lista destinata a non avere mai fine quella dei personaggi dello spettacolo che sono stati accusati di molestie sessuali. In questi ultimi mesi ne abbiamo sentite davvero di ogni e se siano voci vere oppure no probabilmente non lo sapremmo mai. Andrew Kreisberg (produttore esecutivo di The Flash, Supergirl, Arrowverse) purtroppo non è scampato a certe pesanti accuse.

Andrew, come gli altri accusati, ha subìto le devastanti conseguenze di queste insinuazioni: infatti, i suoi colleghi produttori esecutivi e registi di The Flash e Supergirl sono stati costretti a prendere provvedimenti al riguardo, sospendendolo dall’incarico al fine di mantenere una certa armonia e sicurezza tra cast e crew.

Andrew Kreisberg dal canto suo non è rimasto in silenzio, spiegandoci il suo punto di vista: “Sì ho fatto commenti sull’aspetto o sull’abbigliamento di alcune donne, ma l’ho sempre fatto con gli occhi di un produttore esecutivo, non con malizia” spiega, “Sono orgoglioso di aver fatto da mentore a colleghi di entrambi i sessi per tanti anni e non ho mai agito senza portare rispetto e mai con strane intenzioni.

In questi casi purtroppo ci sono sempre due campane ben diverse da ascoltare e non è facile capire quale delle due stia mentendo. Voi cosa ne pensate di questa miriade di accuse saltate fuori nell’ultimo periodo? Viviamo in un mondo di opportunisti in cerca di un momento di fama o siamo circondati da molestatori senza scrupoli che abusano del proprio potere?

 

Loading...

Via: TvLine