American Horror Story 8: Sarah Paulson parla delle idee di Ryan Murphy

La settima stagione si è appena conclusa negli Stati Uniti, ma Sarah Paulson già muore dalla voglia di parlare di American Horror Story 8. L’attrice, parlando con Entertainment Weekly, ha infatti rivelato qualche interessante dettaglio sui piani e le idee di Ryan Murphy per la prossima stagione della serie.

“Io e Ryan Murphy abbiamo avuto una conversazione preliminare e posso dirvi che il pensiero di ciò di cui si tratta è molto eccitante per me”, ha anticipato la Paulson. “A volte ha un’idea grandiosa. Mi è già successo che mi dicesse cose che dovevano essere l’idea di base e che alla fine non sono mai diventate la stagione. Quindi quello che sto dicendo è che ho avuto una conversazione con lui e che qualcosa sta permeando”.

Nonostante Ryan Murphy sia un vulcano di idee, quindi, è probabile che non abbia deciso nemmeno lui di cosa parlerà American Horror Story 8. “Non penso che abbia deciso” ha ammesso Sarah Paulson, “Penso che sia una cosa che deve permeare. Mi ha colpito in positivo. Se sarò tra gli interpreti o se la storia sarà quella è tutto da vedere”.

Murphy rinuncerà quindi a una delle sue interpreti storiche? Molto, molto difficile, onestamente. “Spero che sia quella che spero che sia; mettiamola così” ha concluso infine l’attrice. Ho sentito più di un’idea e ce n’è una in particolare che spero vada in porto.

Loading...

Fonte: Digital Spy