13 Reasons Why 3: un’attrice pensa che dovrebbe essere affrontato il tema dell’aborto

Nel momento in cui Netflix ha annunciato 13 Reasons Why 3, all’inizio di quest’anno, è venuto spontaneo chiedersi quali tematiche sarebbero state trattate. Di seguito alcuni SPOILER.

Come ben sappiamo la seconda stagione si era incentrata sulla battaglia legale della madre di Hannah contro la scuola, che ha portato, alla fine, alla condanna di Bryce a tre mesi di libertà vigilata per aver abusato sessualmente di Hannah, Jessica e Chloe.

È già stato confermato che Katherine Langford, che interpreta Hannah, non tornerà in 13 Reasons Why 3, chiudendo efficacemente la sua storia e lasciando il posto a un capitolo nuovo. A dare una possibile risposta su quale sarà la tematica che troveremo nella prossima stagione, è Anne Winters, che interpreta il personaggio di Chloe.

13 motivi per cui interpreta Anne Winters
Anne, parlando con The Hollywood Reporter, ha suggerito che l’aborto dovrebbe essere un argomento trattato. Ha così dichiarato:

L’aborto dovrebbe essere un argomento. Non so se lo faranno o meno, lascerò la decisione agli scrittori, ma penso che dovrebbe esserci una discussione su questo.

Resta da vedere quale sarà il dramma protagonista di 13 Reasons Why 3, ma sicuramente sarà molto forte: la serie infatti non si è mai tirata indietro nell’affrontare contenuti difficili e legati alla sfera reale.

Nonostante le intense critiche e una campagna di cancellazione da parte del Parents Television Council, Netlfix ha sostenuto la serie. Ad ogni modo la terza stagione ci sarà e sarà ricca di sorprese e novità. Intanto la prima e la seconda sono disponibili per la visione su Netflix.

Fonte: DigitalSpy

Loading...