The Walking Dead: 5 cose che la serie ci ha insegnato riguardo la sopravvivenza

The Walking Dead
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Sette stagioni – quasi otto – fa eravamo convinti che i nostri migliori amici ci avrebbero sempre difeso, che all’acqua è preferibile una bottiglia di vino, che con una pistola in mano avremmo decimato un’orda di zombie, che la coperta ci avrebbe difeso dai mostri sotto il letto e che l’abbonamento della palestra… be’, vale come sottobicchiere (del vino)?
Ma The Walking Dead, serie AMC tratta dal fumetto creato dalle sapienti mani di Robert Kirkman, illustrato da Tony Moore e Charlie Adlard, e poi consacrata al successo dal regista Frank Darabont, ci ha insegnato molto in questi anni. Per esempio come sopravvivere qualche minuto in più in caso di un’eventuale apocalisse zombie.

Ti fidi davvero del tuo migliore amico?

La prima regola del Fight… Ah, no, questo è un altro.
Be’, la prima regola di The Walking Dead è di non fidarti di nessuno. Perché tutti, prima o poi, un giorno daranno di matto. Pesantemente. Anche il postino, il ragazzo del latte, il salumiere che ti teneva da parte il panino con la mortadella quando andavi all’asilo… e sì, la nostra sopravvivenza dipende, anzi, si sorregge su un punto fondamentale: quando scegli un nuovo lupo da fare entrare nel branco, accertati che non si sia portato a letto tua moglie o tuo marito.
E soprattutto non fidarti di qualcuno che finge di guardarti le spalle, mentre con aria sibillina pensa a rapidi modi per farti fuori facendolo sembrare un piccolo incidente.

The Walking Dead
Shane, per esempio, non è esattamente l’amico di cui fidarsi.

Metti Mi Piace alla pagina Norman Reedus Italia!

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterShare on Google+0Email this to someone

Commenti

Tag dell'articolo
Altri di Serena De Filippi

14 attori che si odiano nelle serie tv, ma sono amici nella realtà

00Il classico rapporto buono-cattivo è un punto fermo della televisione sin dalla...
Leggi tutto