10 attori (+1) apparsi in Supernatural prima di diventare famosi

Sono ormai trascorsi diversi anni da quando il primo episodio di Supernatural andò in onda. La serie conta quattordici stagioni all’attivo, raggiungerà presto quota 300 episodi e proseguirà fino a quanto Jensen Ackles (Dean), Jared Padalecki (Sam) e Misha Collins (Castiel) lo vorranno. Tra riferimenti culturali, citazioni improbabili, prestiti da altre serie, la rottura della quarta parete e inaspettati crossover animati, Supernatural è una di quelle serie che ha sempre trovato il modo giusto per rinnovarsi senza mai appesantire troppo le dinamiche.

In tutto questo caos soprannaturale molti sono gli attori che si sono dati il cambio sul set: limitarci a citare i più famosi come Mark Pellegrino o Jim Beaver sarebbe stato davvero troppo semplice quindi abbiamo cercato per voi alcune delle comparse più particolari, attori e attrici diventati famosi solo diverso tempo dopo essere apparsi in Supernatural. Buona lettura!

CORY MONTEITH e ALDEN EHRENREICH

Chi ha seguito Glee non può non ricordarsi di Cory Monteith e del suo personaggio, Finn Hudson, quarterback della squadra di football del liceo McKinley con una spiccata predisposizione per il canto. Dopo aver passato un’infanzia non facile segnata dal divorzio dei genitori, nei primissimi anni dell’adolescenza Monteith sviluppò una fortissima dipendenza da alcol, fumo e droga che lo condussero alla morte nel luglio del 2013. La causa del decesso fu attribuita a un letale mix di alcol ed eroina. In Supernatural l’attore compare per qualche minuto all’inizio del secondo episodio della prima stagione intitolato “Wendigo”.

Supernatural

Alcuni ragazzi -tra cui Gary, il personaggio interpretato da Monteith- sono attaccati da una creatura tanto veloce quanto letale mentre campeggiano dei boschi attorno a Lost Creek, Colorado. Grazie a un paio di appunti scribacchiati sul diario del padre, Sam e Dean capiranno di avere a che fare con un wendigo, uno sciamano capace di prolungare la durata della propria vita cibandosi di sangue e carne umana, cedendo in cambio parte della propria umanità.

Nello stesso episodio appare anche Alden Ehrenreich, oggi piuttosto conosciuto grazie al ruolo di Ian Solo nello spin-off Solo: A Star Wars Story. In Supernatural è il giovane adolescente Ben, fratello minore dell’unico ragazzo che riuscirà a salvare la pelle alla fine dell’episodio.

Supernatural

Loading...

LEGGI ANCHE: Supernatural: nuovo trailer mostra il villain della stagione