8 serie tv che guardavamo prima ancora di essere serializzàti (parte 2)

Visto che le precedenti 8 non erano a sufficienza, abbiamo pensato di continuare a raccogliere quelle serie tv che guardavamo prima ancora di essere malati di serie tv, quando lo streaming era ben lungi dall’esistere. Quele/i di queste vi ha/hanno stregato?

Beverly Hills 90210

La storia inizia con i due fratelli gemelli Brandon (Jason Priestley) e Brenda (Shannen Doherty) Walsh che con i genitori si trasferiscono da Minneapolis a Beverly Hills e si trovano di fronte ad un mondo nuovo. Una nuova scuola, l’esclusiva West Beverly High School, e nuove amicizie: Kelly, una fragile ragazza problematica con una madre assente; Donna, dolce e ricchissima; il bello e impossibile Dylan, il gradasso Steve, il timido DJ David e l’intelligente Andrea. Gli otto amici sono uniti, anche se fra di loro non mancano litigi e tira e molla amorosi: uno su tutti il triangolo Kelly-Brenda-Dylan.
Beverly Hills 90210 ha fatto un’epoca: per la prima volta la TV parlava DI e AGLI adolescenti. Aaron Spelling creò la serie tv e parzialmente anche un genere. Beverly Hills, 90210 è il primo teen drama a essere andato in onda negli USA e il primo titolo per giovanissimi mai trasmesso dal network americano FOX. Beverly Hills, 90210 parlò anche ai giovani di problemi e temi come droga, AIDS, sessualità e omosessualità.

Loading...